1. Le seguenti condizioni o termini generali di noleggio (“condizioni generali”) vedono come parti contrattuali
    - da un lato, il Cliente o “Utilizzatore” e
    - dall’altro, la società Zorzi Srl (di seguito anche semplicemente “Zorzi”) o “Noleggiatore”, avente sede legale in 37135 Verona, Via Lussemburgo, n.22/24, p.iva 03904820234; email per comunicazioni info@zorzi.co pec: ………………..
    Zorzi e il Cliente possono essere definiti congiuntamente “parti” o singolarmente “parte”.
  2. Il Cliente assume detta qualifica, come parte contrattuale, nel momento in cui espressamente o per fatti concludenti accetta le condizioni di noleggio (siano esse generali o particolari). Nel momento in cui il Cliente accetta il noleggio, le parti considerano e ritengono che lo stesso abbia previamente preso visione delle Condizioni Generali, essendo le stesse richiamate anche all’interno dell’offerta e costituendone parte integrante.
  3. Le condizioni di noleggio regolanti i rapporti con Zorzi si distinguono in:
    - Condizioni Generali, che sono le seguenti “condizioni generali di noleggio” e
    - Condizioni Particolari, ovvero quelle specifiche regolanti i dettagli del rapporto: tale è da intendersi a mero titolo esemplificativo e non esaustivo l’offerta d’ordine (di seguito anche semplicemente “offerta” o “ordine”) o il preventivo accettati, con gli eventuali allegati richiamati.
    Mentre le Condizioni Generali sono modificabili unilateralmente da Zorzi, le condizioni particolari, una volta convenute, possono essere modificate solo previo accordo scritto delle parti. 
  4. Le seguenti condizioni generali, unitamente alle eventuali condizioni particolari specifiche, costituiscono l’intero accordo tra le parti. Detto accordo è mirato esclusivamente a regolare il rapporto di noleggio (di seguito anche semplicemente “noleggio”) di materiali ed attrezzature (di seguito anche detti “beni” o “attrezzature” o “materiale”), di proprietà della ditta Zorzi Srl da parte della stessa ditta Zorzi Srl nei confronti del Cliente utilizzatore; null’altro di differente rispetto a quanto ivi previsto andrà a costituirsi tra le parti.
  5. Questi termini generali si applicano ad ogni prenotazione/ordine/noleggio effettuato attraverso Zorzi direttamente o attraverso il sito www.zorzi.co; pertanto il cliente dovrà sincerarsi di essere a conoscenza dei loro contenuti. Se il Cliente ritiene di non voler accettare queste condizioni generali, è pregato di interrompere immediatamente l'utilizzo del sito e/o la considerazione del noleggio offerti: una volta accettate le condizioni particolari, si considerano di per sé accettate anche queste generali.
  6. L’offerta stessa è condizionata dalla accettazione da parte del Cliente delle condizioni generali di Zorzi. Se l’utilizzatore non concorda con queste condizioni non dovrà procedere nell’ordine stesso. Se qualcosa non è stato ben compreso dall’utilizzatore, quest’ultimo, prima di procedere con l’ordine, dovrà e potrà ricevere tutte le informazioni necessarie contattando direttamente Zorzi e chiedendo ogni spiegazione utile o ritenuta necessaria. Ogni chiarimento dovrà essere chiesto ed ogni dubbio dovrà essere definito prima dell’accettazione dell’offerta.
  7. I termini e le condizioni del noleggio prevedono alcune esclusioni o limitazioni di responsabilità: si prega di prenderne nota.
  8. Zorzi potrebbe cambiare queste condizioni generali senza preavviso, quindi l’utilizzatore è pregato di prenderne visione ad ogni visita ed utilizzo dei beni offerti in noleggio, oltre che in corrispondenza di richieste e/o dell’offerta. L’utilizzatore dovrà quindi verificare le condizioni di noleggio in base a quando saranno accettati l’ordine o le condizioni particolari, la cui data sarà di riferimento. Resta fermo il fatto che le parti possono modificare le condizioni applicabili al caso specifico, previo accordo scritto ed approvato da entrambe le parti stesse.
  9. Mediante l’accordo perseguito, l’utilizzatore noleggia il bene prescelto, che è e rimane nella piena proprietà del noleggiatore Zorzi; il bene, in quanto disponibile, si trova in perfetto stato di funzionamento e manutenzione. La ditta Zorzi, avendone la piena proprietà, concede dunque in noleggio al cliente, al prezzo ed alle condizioni pattuite, il materiale convenuto, in perfetto stato di funzionamento e di manutenzione, oltre che idoneo all’uso che si necessita. Il cliente verserà le somme dovute per il noleggio del bene e si impegna a rispettare ogni elemento dell’accordo, sia nelle condizioni generali, che particolari.
  10. Il noleggiatore Zorzi si obbliga tra l’altro a:
    -consegnare il bene oggetto di noleggio in perfetta efficienza, stato e funzionalità;
    -adempiere a quanto previsto dalle condizioni generali e/o particolari;
    -garantire il pacifico godimento del bene da parte dell’utilizzatore per la durata contrattuale.
  11. L’utilizzatore Cliente si obbliga a:
    - prendere in consegna il bene noleggiato e a conservarlo con la diligenza di buon padre di famiglia, restituendolo alla scadenza in perfetto stato ed utilizzo nel rispetto di quanto convenuto;
    - provvedere al pagamento delle somme indicate e necessarie al noleggio entro e non oltre i termini individuati ;
    - adempiere a quanto previsto dalle condizioni generali e/o particolari.
  12. Il cliente si obbliga ed impegna ad assumere la qualità di custode dei beni oggetto del noleggio, a trattare le cose consegnategli in modo regolare e con cura, utilizzandole soltanto per il fine convenuto, determinato e pertinente al bene. 
  13. L’utilizzatore si impegna ad utilizzare e a conservare e custodire il bene noleggiato con ogni diligenza e premura sia personale che per in nome e per conto di terzi ad esso connesso.
  14. Il Cliente è responsabile per tutti i fatti e danni ad esso direttamente ed indirettamente imputabili; a mero titolo esemplificativo, il cliente è considerato responsabile della custodia del bene e dei danni provocati a terzi per uso improprio e/o mancata custodia del bene. L’utilizzatore è obbligato a corrispondere, nelle ipotesi di danneggiamento o distruzione del bene, anche i costi che saranno previsti per la riparazione o il riacquisto dello stesso, come pure ogni spesa documentata, oltre a risarcire i danni cagionati; egli è pertanto tenuto a rifondere al noleggiatore l’eventuale costo relativo alla rottura o alla perdita del bene anche qualora i danni fossero causati da terzi allo stesso correlati. Sono fatti salvi i documentati e comprovati casi di forza maggiore.
  15. Poiché il bene viene esclusivamente noleggiato da Zorzi all’utilizzatore e consegnato nel luogo convenuto, il cliente sarà responsabile anche di ogni danno derivante ad eventuali ulteriori trasporti, posizionamenti, movimentazioni varie post consegna non effettuati da Zorzi.
  16. I beni, comprese dimensioni e caratteristiche, sono, in linea di massima, quelli di riferimento di cui al listino; tuttavia, immagini, colori, dati e descrizioni del materiale vengono forniti sul listino a livello puramente indicativo e non necessariamente riflettendo l’esattezza dei beni stessi. Per tale ragione, il Cliente dovrà specificare le proprie esigenze durante l’ordine ed avanzare eventualmente specifiche richieste; diversamente si considera valida la consegna del bene indicativamente correlato al listino e disponibile.
  17. I prezzi del noleggio sono individuati nell’apposito listino e sono espressi in Euro al netto di IVA 22% .
  18. I prezzi indicati si intendono validi per noleggi riguardanti manifestazioni di durata variabile da 1 a massimo 7 giorni e comprendono la consegna ed il ritiro del bene fino ad una distanza non superiore a 50 km calcolata dalla sede principale della ditta Zorzi (sopra indicata) al luogo di destinazione. Eventuali costi aggiuntivi saranno indicati nelle condizioni particolari.
  19. I prezzi di noleggio, siano essi ad esempio indicati sul listino o sulle offerte o ancora su ogni altro documento inerente e correlato l’offerta e/o il preventivo, sono da intendersi esclusivamente legati al noleggio e comunque a quanto individuato nelle condizioni particolari: se non diversamente specificato, infatti, ogni altro costo per ogni altra attività o servizio è da intendersi esclusa ed eventualmente da conteggiare a parte. A mero titolo esemplificativo dunque, sono da intendersi esclusi e dunque oggetto di quantificazione a parte, le spese di trasporto, montaggio e smontaggio, se non esplicitamente e diversamente specificato.
    Le parti pattuiscono tra l’altro che sono escluse dal noleggio: la fornitura di tutto il materiale accessorio, le riparazioni che dovessero risultare necessarie da un uso non corretto dei beni, dal cattivo funzionamento dei dispositivi di protezione elettrica, fra cui ad esempio le prese di terra, da modifiche del circuito e comunque tutto quanto non inserito e/o non previamente concordato.
  20. Ogni spesa od onere per dazi doganali, imposte, tasse dovuti per i trasferimenti del materiale sono a carico del Cliente.
  21. I noleggi vengono fatturati ai prezzi del listino in vigore al giorno della conferma dell’ordine. Il listino, di per sé, non costituisce offerta; solo l’offerta o il preventivo o comunque le condizioni particolari saranno da considerare in merito.
  22. Il prezzo complessivo dovuto per il noleggio richiesto è quanto risulta dall’offerta / condizione particolare, accettata, salvo eventuali costi aggiuntivi non prevedibili anzitempo; trattandosi di documento mirato alla fattispecie, esso dovrà essere accettato dal Cliente; l’accettazione della condizione particolare potrà essere manifestata dal cliente anche, ad esempio, restituendo a Zorzi via mail l’offerta sottoscritta o timbrata; oppure ancora mediante comunicazione scritta di accettazione o ancora, per fatti concludenti che lascino intendere tale volontà, chiedendo ad esempio di procedere al noleggio
  23. Ove l’Utilizzatore richieda in noleggio beni aggiuntivi rispetto a quelli inizialmente richiesti, dovrà avanzare formale richiesta scritta a Zorzi; qualora Zorzi accetti, il pagamento di questo materiale aggiuntivo potrà essere regolato mediante accordo scritto tra le parti, risultante anche da scambio di fax o posta elettronica o nuova offerta o nuova condizione particolare; in difetto, verrà applicato il prezzo del listino in vigore.
  24. Nel caso in cui l’utilizzatore non paghi la somma prevista per il noleggio, il rapporto tra le parti s’intenderà automaticamente risolto e l’utilizzatore dovrà riconsegnare immediatamente al noleggiatore il bene; il noleggiatore Zorzi potrà trattenere le somme eventualmente già incassate a titolo di penale o cauzione; parimenti, Zorzi potrà attivarsi per il recupero del materiale ove già consegnato, con addebito al Cliente.
  25. La richiesta di fatturazione con l’indicazione dei relativi dati deve essere effettuata contestualmente all’ordine.
  26. Gli allacciamenti idraulici ed elettrici non rientrano tra le attività/servizi oggetto dell’accordo e del noleggio: essi sono sempre esclusi dalla natura di tale accordo che si sostanzia in una fornitura a noleggio delle sole attrezzature richieste e concordate.
  27. Il cliente si obbliga a dichiarare nei confronti di terzi, intenzionati a procedere a pignoramento o ad altre misure esecutive della cosa noleggiata, che la proprietà della stessa è di Zorzi .
  28. Il cliente è obbligato a comunicare immediatamente a Zorzi eventuali danneggiamenti o altri pregiudizi del materiale noleggiato: sarà Zorzi ad intervenire. Il cliente infatti non potrà, autonomamente o per il tramite di terzi, provvedere alla riparazione della cosa noleggiata o tentare di riparare ai danni, senza il preventivo consenso scritto di Zorzi. Diversamente, ogni responsabilità e costo saranno posti a carico del Cliente.
  29. Il cliente risponde per tutti i danni ad esso direttamente o indirettamente riconducibili o imputabili, arrecati al materiale noleggiato e/o a terzi. Il cliente, pertanto si impegna mediante specifica polizza d’assicurazione (responsabilità civile verso terzi) o, in via alternativa, rispondendo personalmente, a risarcire i danni alle cose o alle persone, causati dall’uso/ montaggio/ installazione o comunque attività non corrette del bene, esonerando in merito Zorzi da ogni responsabilità in tal senso. In caso di danni riparabili all’attrezzatura noleggiata, il cliente dovrà risarcire a Zorzi dette spese di riparazione. In caso di danni non riparabili o perdita del bene, il cliente dovrà corrispondere a Zorzi il valore di acquisto del bene stesso. 
  30. Assicurazione da parte di Zorzi Srl
    Ove i beni noleggiati vengano assicurati da Zorzi Srl, incomberà al cliente in caso di furto, smarrimento, perdita, danneggiamento o qualsiasi altro danno, nell’immediato e dopo la constatazione dell’accaduto, l’onere di pronta denuncia all’autorità competente ed entro 24 ore per iscritto a Zorzi.
    La violazione di tale obbligo comporterà la decadenza di ogni forma di tutela eventualmente concordata e renderà l’utilizzatore responsabile per i danni occorsi.
  31. Assicurazione da parte del Cliente
    L’utilizzatore si obbliga, in ogni caso, a costituire una propria copertura assicurativa sui beni con una polizza “All risks” che preveda come beneficiario del risarcimento la Zorzi Srl, con un massimale pari al valore complessivo dei beni noleggiati che dovrà essere richiesto al momento dell’ordine come tra le parti concordato, con decorrenza dal momento della consegna e validità sino al momento dell’effettiva restituzione dei beni noleggiati. L’utilizzatore dovrà fornire a Zorzi copia della predetta polizza prima del ritiro dei beni e si obbliga a fare apportare nel contratto assicurativo le eventuali modifiche e precisazioni richieste/necessarie. In assenza di copia della polizza l’assicuratore dovrà inviare a Zorzi, affinché sia consentita la consegna dei beni, un’attestazione che certifichi l’avvenuta copertura assicurativa secondo i massimali come sopra richiesto. 
  32. Zorzi potrà richiedere al Cliente o considerare di trattenere somme a titolo precauzionale.
  33. Nel caso in cui la compagnia assicurativa, per qualsivoglia motivo non provveda al risarcimento del danno per perdita o danneggiamento dei beni o provveda solo parzialmente, il Cliente sarà tenuto direttamente al pagamento a Zorzi del valore delle attrezzature sottratte o danneggiate quantificato ed al pagamento dei canoni delle medesime; sarà poi impegno del Cliente rivalersi eventualmente sulla propria compagnia assicurativa
  34. I beni noleggiati vengono messi a disposizione del cliente soltanto per l’uso indicato, per periodo concordato e per i termini convenuti. L’apposizione di materiale pubblicitario sui beni noleggiati, da parte del Cliente, è ammessa soltanto dopo consultazione e pervia autorizzazione scritta rilasciata da Zorzi.
  35. Forza maggiore, quali scioperi, disordini, provvedimenti amministrativi ed altri eventi imprevedibili ed inevitabili liberano le parti da eventuali inadempienze: per questi casi le parti si impegnano ad adattare il rapporto contrattuale sulla base del principio di buona fede e correttezza reciproca.
  36. Il cliente utilizzatore deve considerarsi a conoscenza del fatto che il materiale noleggiato può non essere nuovo, ma derivare da un precedente utilizzo; procedendo alla accettazione dell’ordine, il Cliente esplicitamente accetta tale circostanza, non potendo poi obiettare o sollevare eccezione alcuna in merito.
  37. Zorzi è autorizzato a sostituire il materiale ordinato dal cliente con beni idonei, equivalenti o addirittura di qualità migliore, quando egli stesso per qualsiasi motivo non è in grado di fornire il materiale ordinato dal cliente.
  38. In caso di tempestiva denuncia - entro e non oltre 2 (due) ore dalla consegna- da parte del cliente ed in seguito ad accertamento di vizi della merce noleggiata, Zorzi provvederà alla integrazione o sostituzione della parte viziata.
    Da tale obbligo di integrazione o sostituzione sono esclusi tutti i vizi o danni, i quali siano da ricondurre a deperimento d’uso e normale usura, ad uso non appropriato, ad uso errato, a colpa del cliente, a modifiche della merce fornita da parte dell’utilizzatore.
  39. La consegna del materiale avviene nel luogo e nella data concordati nel contratto di noleggio o condizioni particolari, o comunque  come da accordi scritti presi. Il cliente non potrà richiedere o addebitare alcunchè a Zorzi a titolo di qualsivoglia risarcimento o danno, per eventuali ritardi non direttamente imputabili a Zorzi, dovuti ad esempio a forza maggiore, incidenti, problematiche atmosferiche, blocchi del traffico, eventi atmosferici o catastrofi naturali, o fatti riconducibili a terzi.
  40. L’utilizzatore o un terzo da lui previamente incaricato dovrà essere presente alla consegna e al ritiro del materiale. Ove questi non sia presente al momento della consegna, i beni verranno, per quanto possibile, rilasciati sul luogo di consegna pattuito. In questo caso le parti considerano perfezionata la consegna; qualora tuttavia non sia possibile rilasciare i beni sul luogo di consegna, anche per ragioni di tutela dei beni stessi, i beni saranno riportati presso a Zorzi con addebito di costi al Cliente.
  41. Tutte le contestazioni inerenti la consegna o il bene stesso, tra cui quindi ad esempio i vizi dei beni consegnati, forniture errate o differenze di quantità sono, in quanto immediatamente visibili e constatabili, da denunciare immediatamente a Zorzi ed in ogni caso entro e non oltre 2 (due) ore dalla consegna; decorso tale termine, la consegna del materiale ed il bene stesso consegnato si ritengono accettate dall’utilizzatore.
  42. L’utilizzatore si obbliga - decorso il periodo di noleggio - a restituire i beni al proprietario Zorzi nello stesso stato in cui sono stati consegnati, puliti ed in ordine, salvo il normale deperimento per l’uso pattuito. L’utilizzatore - decorso il periodo di noleggio – è obbligato a tenere a disposizione ed in custodia i beni per la riconsegna e fino a restituzione a Zorzi, come convenuto.
  43. Qualora l’utilizzatore, per inadempienza, non riconsegni i beni, una volta decorso il periodo di noleggio pattuito, dovrà pagare a Zorzi un indennizzo d’uso pari all’ammontare del canone concordato nell’ordine. Ove l’utilizzatore non adempia alla sua obbligazione di riconsegna del materiale  nonostante la messa in mora, Zorzi potrà chiedere il risarcimento dei danni nella misura del prezzo di listino di vendita della cosa non restituita .
  44. Qualora il Cliente necessiti di una proroga del noleggio oltre il termine inizialmente stabilito, il Cliente, entro comunque 7 giorni dalla scadenza dell’iniziale termine concordato, dovrà comunicare detta necessità a Zorzi; previa possibilità e parere positivo, sarà convenuto il prolungamento del noleggio e del canone. Qualora tale necessità sopraggiunga senza che il Cliente possa rispettare il preavviso dei 7 giorni, dovrà nell0immediato avvisare Zorzi, che potrà concordare una proroga solo nel caso non vi siano elementi ostativi o ciò non provochi un danno alla stessa Zorzi Srl.
  45. Il pagamento delle fatture è da effettuarsi secondo i termini indicati nelle condizioni particolari, nell’offerta e/o nella fattura. Zorzi è autorizzato, in caso di concordato pagamento anticipato o di concordati pagamenti parziali prima della fornitura, a non consegnare il materiale, senza necessari ulteriori formali solleciti, o a ritirare lo stesso prima del termine pattuito di riconsegna, ove l’utilizzatore non adempia in modo tempestivo (entro 2 giorni /48 ore dalla consegna dell’attrezzatura o dalla scadenza della fattura) alla sua obbligazione di pagamento. L’utilizzatore non potrà in merito richiedere il risarcimento dei danni in quanto il fatto è correlato ad un suo inadempimento.
  46. Ove si tratti di nuovi clienti, Zorzi si riserva la possibilità di eseguire la prestazione soltanto previo pagamento anticipato.
  47. Ove lo consideri necessario, Zorzi è autorizzato a richiedere un’adeguata cauzione o caparra, previamente comunicata.
  48. L'ordine dei materiali a noleggio deve essere effettuato dal cliente interessato, direttamente a Zorzi, con un preavviso di almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’evento e della consegna dei beni. Diversamente, qualora ciò non accadesse, nessuna responsabilità o addebito potranno essere additati a Zorzi
  49. L’utilizzatore potrà recedere liberamente dal contratto di noleggio sino alla conferma dell’ordine.
    L’utilizzatore potrà recedere anche successivamente alla conferma d’ordine e comunque entro e non oltre l’inizio del periodo di noleggio, fermo il fatto che, in questo caso:
    - L’utilizzatore è obbligato a pagare il 50 % del canone di locazione, oltre accessori di legge se dovuti, qualora la disdetta venga effettuata a meno di 30 giorni dall’inizio del noleggio;
    - Qualora l’utilizzatore comunichi la disdetta a meno di 10 giorni dall’inizio della locazione, egli dovrà versare a Zorzi il 100% dell’importo pattuito a titolo di noleggio, oltre eventuali accessori di legge se dovuti.
    In ogni caso comunque, l’utilizzatore si impegna a restituire il bene oggetto del presente contratto di noleggio entro e non oltre 3 giorni dalla comunicazione di recesso.
    Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta a mezzo mail, pec o raccomandata a/r.
  50. E' fatto espresso divieto all’utilizzatore di sublocare interamente o parzialmente i beni noleggiati o di trasferire le sue condizioni commerciali riservate a terzi, senza il consenso scritto di Zorzi; parimenti è fatto assoluto divieto all’utilizzatore di trasferire a terzi il possesso delle attrezzature noleggiate o di concederne l’uso.
  51. Le condizioni generali e/o le condizioni particolari non sono cedibili.
  52. Qualsiasi controversia che dovesse insorgere in relazione all’interpretazione, all’esecuzione o al contenuto delle presenti condizioni generali sarà devoluta alla competenza esclusiva del foro dell’utilizzatore, qualora questo sia configurabile come consumatore residente o domiciliato in Italia; diversamente ed in ogni altro caso sarà competente in via esclusiva il Foro di Verona, Italia. In nessuna ipotesi è competente un foro straniero.
  53. A tutti i rapporti contrattuali intercorrenti tra il cliente utilizzatore e Zorzi, si applicano esclusivamente le disposizioni della legge italiana, che qui si richiamano espressamente ed interamente. Per quanto non espressamente previsto si applicano le norme del Codice civile, ed in particolare le norme previste dall’art. 1571, c.c. e segg. Si esclude l’applicabilità di normativa internazionale.
  54. Ove singole disposizioni delle condizioni generali di contratto dovessero risultare inefficaci, si applicheranno le rispettive norme del diritto italiano. Restano salve tutte le rimanenti disposizioni sia generali, che particolari e gli accordi presi.
  55. Marchi, loghi e altri segni distintivi di vario genere presenti sui beni di Zorzi appartengono al proprietario.
  56. E' vietato l'uso di marchi, loghi e altri segni distintivi inclusa la riproduzione su altri siti internet da parte di terzi non autorizzati. Il contratto non conferisce al Cliente alcun diritto su marchi, loghi e altri segni distintivi di vario genere.
  57. I contenuti (testi, grafica, immagini e animazioni) sono protetti dal diritto di autore; è quindi vietata, tra l’altro, la riproduzione delle immagini e la loro pubblicazione in qualsiasi forma senza autorizzazione scritta di Zorzi.
  58. Entrambe le parti si impegnano a mantenere la segretezza delle informazioni relativamente all’attività dell’altra parte. Tale obbligo di riservatezza non troverà applicazione in relazione a quelle informazioni che siano divenute di pubblico dominio. Il tutto nel rispetto di quanto previsto dalla normativa Privacy.
  59. Nominativi, indirizzi, dettagli delle prenotazioni e indirizzi email dei clienti saranno memorizzati nei database all'interno dei server di Zorzi: i dati non saranno condivisi, riutilizzati o venduti, salva specifica autorizzazione da parte del cliente. Vedasi la sezione Privacy e Cookies del sito internet.
  60. Tutte le comunicazioni tra le parti dovranno essere effettuate per iscritto e inviate all'indirizzo dell'altra parte indicato, per Zorzi, nelle presenti condizioni di contratto e, per il Cliente, nell'ordine o comunque nella documentazione di cui alle condizioni particolari.
  61. Condizioni di utilizzo del Sito Web: È proibito a chiunque utilizzare qualsiasi dispositivo o software per interfacciarsi direttamente o indirettamente, o tentare di interfacciarsi con il sito web, per acquisire contenuti, o qualsiasi altra informazione, compresi i prezzi e liste di prodotti. È inoltre proibito interferire, o tentare di interferire con il normale funzionamento del sito www. Zorzi. Co
  62. Le presenti condizioni vengono redatte in lingua italiana e in lingua inglese. In caso di difficoltà o errori, anche interpretativi, prevale quanto espresso in lingua italiana.

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserisci di seguito il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter. 

Product added to wishlist
Product added to compare.

Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza ed inviarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Consulta la per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli e/o negare il consenso. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.